custom essay papers

Un’addominoplastica è una procedura di chirurgia estetica della zona addominale che rimuove il grasso e la pelle in eccesso e rimodella e stringe la fascia muscolare. Non è un intervento finalizzato alla perdita di peso ed è indicato sia per gli uomini che per le donne, purché godano di buone condizioni di salute generale.

consulto gratuito

Le 10 cose che devi sapere sull’addominoplastica

1) cos’è l’addominoplastica

2) addominoplastica intervento

3) addominoplastica e cicatrice

4) mini addominoplastica

5) addominoplastica convalescenza

6) addominoplastica prima e dopo

7) addominoplastica rischi

8) cosa comprende il tuo intervento

9) prezzi

10) perchè scegliere un chirurgo LaCLINIC

Chirurgia Estetica LaCLINIC con Prima Rata dopo 3 Mesi

Compila ora il modulo online. Assicurati subito la tua data, vieni a conoscerci. A LaCLINIC ci impegniamo per offrirti il massimo supporto e il migliore servizio con serietà e professionalità. 

Ogni paziente porta con se un bagaglio di esperienze e motivazioni; insieme all'aspetto prettamente clinico, completano il quadro complessivo in cui cerchiamo di guardare ogni persona.

Lo staff LaCLINIC è formato da Advisor e Chirurghi Plastici Specializzati, iscritti alla SICPRE, con comprovata esperienza. Ogni chirurgo infatti, deve rispondere ai requisiti LaCLINIC, tra i quali, almeno 300 interventi già realizzati.

Gli interventi di Chirurgia Estetica con i Chirurghi Specializzati LaCLINIC

Modalità: Prenota Ora il Consulto Gratuito. Vieni a conoscerci nella sede che hai scelto. Scopri in sede i requisiti per il Tuo intervento.

Dove: sedi la LaCLINIC di Alba, Bari, Bergamo, Bologna, Desenzano, Firenze, Milano, Napoli, Roma, Salerno, Torino, Treviglio.

Validità: valido questo mese fino ad esaurimento disponibilità. Contattaci Subito per bloccare la tua data.

Può essere considerata una valida opzione chirurgica quando, dopo un notevole dimagrimento che ha portato alla perdita di molti chili, la pelle è cadente e flaccida e ci sono lievi depositi di grasso da rimuovere.

Oppure può essere efficace dopo una gravidanza, quando la pancia risulta visibilmente cascante e rilassata.

L’addominoplastica non va confusa con la liposuzione, che è un intervento di chirurgia estetica che serve a rimuovere depositi di grasso, ma in alcuni casi il chirurgo può scegliere di associare entrambe le procedure.

Vediamo insieme ai nostri chirurghi come funziona l’intervento, cosa aspettarsi dalla convalescenza, che cicatrice resta e quali sono i rischi.

L’intervento di addominoplastica ha una durata compresa tra le 2 ore (mini addominoplastica o lifting microchirurgico dell’addome) e 4 ore.

Generalmente, l’intervento viene praticato in anestesia generale.

Il rimodellamento dell’addome prevede un’incisione che dal pube arriva alle spine iliache,  un’altra nascosta nell’ombelico, e quindi invisibile, e infine uno scollamento cutaneo di tutta la regione addominale. Da qui si passa all’asportazione della cute in eccesso, all’avvicinamento delle fasce muscolari e al riposizionamento dell’ombelico.

Questa procedura può essere o meno associata ad aspirazione del grasso in eccesso nella zona fianchi/ventre (“pancia e maniglie dell’amore”): per rimodellare efficacemente i fianchi sulla linea media dei muscoli retti vengono eventualmente ripresi anche i muscoli obliqui.

Nel caso di intervento tradizionale, il chirurgo plastico richiede almeno una notte di degenza in clinica per monitorare al meglio le prime 24 ore post operatorie.

L’incisione verrà fatta appena sopra la zona pubica fino alle spine iliache. Un’altra incisione verrà fatta nascosta nell’ombelico in modo tale da da risultare invisibile. E’ bene sapere che l’intervento lascia delle cicatrici sull’addome e che in qualche caso potrebbero essere lunghe e visibili.

Meglio parlarne con attenzione con il proprio chirurgo prima di prendere la decisione di fare l’intervento, per discutere delle aspettative e dei risultati e per stabilire quale sia la procedura più indicata al singolo caso.

In particolare un’addominoplastica completa prevede un’apertura più lunga al fine di rimuovere la pelle in eccesso e i depositi di grasso e rimodellare i muscoli.

In alcuni casi, quando i depositi di grasso sono limitati, si può optare per un intervento meno invasivo che prevede un post operatorio più rapido e semplice, chiamato mini addominoplastica.

L’intervento viene eseguito in regime ambulatoriale.

La mini-addominoplastica con lifting microchirurgico dell’addome è utile in tutti i casi di ptosi addominale di piccola e media entità. E’ un intervento meno invasivo e presenta costi ridotti. La lipoaddominoplastica è una metodica ingegnerizzata per 24hr Fast Recovery da BeautythruScience e può essere un’alternativa all’intervento, qualora supportata dalle indicazioni.

Foto prima e dopo Addominoplastica

Foto Addominoplastica donna

Foto Addominoplastica uomo

Il percorso post operatorio addominoplastica con un chirurgo plastico LaCLINIC® prevede almeno una prima medicazione tra 2 e 5 giorni dall’intervento di chirurgia plastica ed una seconda medicazione tra 12 e 17 giorni dopo.

Il dolore è generalmente di modesta entità e ben controllabile con i farmaci analgesici disponibili, sia in clinica, che a casa. In caso di mini addominoplastica, sono ridotte anche le medicazioni. I punti di sutura sono solo interni e viene consigliato solamente l’uso di fascia addominale compressiva per 4 settimane, inclusa nel prezzo. Per l’intervento tradizionale, in alcuni casi, sono consigliabili un paio di drenaggi, che vengono rimossi entro la dimissione, comunque entro 24/48 ore. Dopo l’intervento, si richiede riposo per 24-48 ore, quindi potrai alzarti per fare brevi passeggiate.

Per qualche giorno sarà del tutto normale avvertire una sensazione di tensione sull’addome che obbligherà a una postura “piegata in avanti”.

E’ altresì normale provare fastidio o un modesto dolore quando si tossisce, si starnutisce o si svolgono attività che prevedono tensione sui muscoli addominali.

Qualche altra indicazione sui tempi di recupero:

  • In misura variabile, secondo la condizione fisica pre-operatoria, il ritorno alla normalità ed all’attività lavorativa avviene dopo 2-4 settimane
  • Le attività sportive lievi e moderate potranno essere riprese dopo 3-4 settimane, mentre per gli sport più intensi bisogna aspettare almeno 6 settimane
  • La guida dell’automobile potrà essere ripresa dopo 2 settimane
  • L’attività sessuale, i viaggi e le attività lavorative dopo 3 settimane.

Dieta appropriata ed esercizio fisico regolare sono importanti per mantenere a lungo il beneficio dell’intervento.

Rischi dell’ addominoplastica

L’addominoplastica va rimandata se una donna sta programmando una gravidanza e in generale andrebbe pianificata quando non si ha più intenzione di affrontare una gravidanza. Questo perché durante l’intervento i muscoli verticali si tendono e le future gravidanze potrebbero separare le due fasce muscolari causando un’ernia.

L’addominoplastica va rimandata anche se si sta cercando di perdere peso e va eseguita solo quando il peso si sarà stabilizzato.

È importante smettere di fumare per 3-4 settimane prima e dopo l’intervento.

L’addominoplastica, se eseguita da un chirurgo plastico qualificato, può garantire risultati soddisfacenti e al minimo rischio di complicanze che è comunque presente:

  • Infezione;
  • coaguli di sangue;
  • cicatrici evidenti.

I chirurghi plastici LaCLINIC® operano solo il 45% dei richiedenti. Perché mettono la sicurezza e la salute prima del desiderio estetico.

Addominoplastica prima e dopo

Dopo l’intervento, il paziente ha un addome più liscio e regolare. Le cicatrici sono permanenti, ma svaniranno col tempo.

Cose da non fare dopo l’addominoplastica:

  • dormire sull’addome (posizione prona), ma preferire la posizione supina per 2 settimane
  • attività pesanti e faticose che vanno a gravare sui muscoli addominali;
  • servizi e pulizie domestiche;
  • mettersi a dieta ferrea, perché può allungare il periodo di convalescenza.

Cose da fare dopo l’addominoplastica:

  • riposare il più possibile;
  • mangiare in modo sano ed equilibrato;
  • non toccare o rimuovere i bendaggi e le medicazioni;
  • indossare la fascia compressiva per il periodo prescritto dal chirurgo;
  • curare le cicatrici con gel e prodotti specifici indicati dallo specialista.

Addominoplastica, i costi

Cosa comprende il tuo intervento di Addominoplastica

  • consulto gratuito
  • scelta tra più chirurghi plastici esperti
  • analisi cliniche
  • migliori cliniche
  • fascia contenitiva post operatopria
  • intervento
  • controlli post operatori

Addominoplastica, i costi

LaCLINIC®, con sedi a Milano, Roma, Napoli ed altre città d’Italia, offre un primo consulto gratuito con un chirurgo plastico qualificato per esprimere le tue esigenze e studiare insieme la procedura più indicata per raggiungere i risultati attesi.

Il costo dell’intervento varia a seconda della procedura da eseguire.

La Advisor LaCLINIC® ti costruisce il miglior prezzo all inclusive. Si tratta di chirurgia estetica amica, con 24 mesi di controlli post operatori gratuiti e senza penali di cancellazione intervento. Dopo l’intervento il tuo percorso di medicazioni e visite di controllo con il chirurgo plastico viene personalizzato.

Questo avviene sulla base delle esigenze della tecnica operatoria scelta e della risposta del tuo organismo. Le visite post operatorie sono gratuite per 24 mesi dall’intervento.

Se si hanno i requisiti di accesso alle finanziarie (che possono autorizzare o meno), tutti gli interventi di chirurgia plastica al naso possono essere pagati a rate, a partire da 75 euro al mese. In alternativa i singoli Centri prevedono delle formule rateali senza busta paga, con requisiti specifici.

In alcuni periodi dell’anno nei vari Centri LaCLINIC® si applicano sconti particolari a chi desidera concedere una video testimonianza della propria esperienza.

Se si hanno i requisiti di accesso alle finanziarie (che possono autorizzare o meno), tutti gli interventi di chirurgia plastica addominoplastica possono essere pagati a rate, a partire da 75 euro al mese.

In alternativa i singoli Centri prevedono delle formule rateali senza busta paga, con requisiti specifici.

In alcuni periodi dell’anno nei vari Centri LaCLINIC si applicano sconti particolari a chi desidera concedere una video testimonianza della propria esperienza.

Seguici anche su Instagram